This article is not available in english because is strictly related to an italian device used to digitally sign documents.

 

It's only fair to share...Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInPin on PinterestShare on RedditShare on Google+

11 Responses to “Not available in english”

  • strk

    Grazie per la nota. Su 13.10 purtroppo non basta ūüôĀ
    Sai mica come fare a meno di tutta questa mondezza e firmare _direttamente_ i documenti ?

  • Luigi Corsaro

    Ciao
    solitamente nei sistemi operativi a 64 bit mancano le librerie a 32 bit utilizzati dall’ ArubaKey si pu√≤ risolvere installando le seguenti librerie:

    sudo aptitude install libglib2.0-0:i386 libpcsclite1:i386

    oltre a quelle indicate nel post precedente.

  • Alessandro Pasotti

    @luigi

    Provato, purtroppo non basta: il programma restituisce l’errore :

    Non √® stato possibile completare l’operazione

    Non è stato possibile caricare il modulo di firma

  • Davide Vern√®

    Vi regalo il frutto dei miei tentativi… Dal sito ARUBA ho scaricato l’attuale software di ripristino della chiavetta, eseguito l’installazione e… funziona su Ubuntu 12.04 LTS 64 bit! Ma anche eseguendo la procedura di “installazione certificato” la chiavetta non parte in modalit√† ccid, ma solo avviando la procedura di diagnostica… Macchinoso, vero? Per√≤ una soluzione l’ho trovata (non chiedetemi come: intuizione e prove, per non parlare d’altro…): sono andato nella cartella della chiavetta ArubaKeyLinux/Main-lnx/drivers ed ho copiato i files convert-ak.exe, convert.64.exe e convert.64.exe.svc nella cartella /usr/local/sbin, dando i permessi di esecuzione. Ho poi modificato il file /etc/udev/rules.d/99-hid-ak-devices.rules con il seguente contenuto: ATTRS{idVendor}==”2021″, ATTRS{idProduct}==”0002″, MODE=”0666″, RUN:=”/usr/local/sbin/convert-ak.exe”. Ho ricaricato le regole udev con udevadm control –reload-rules e… Miracolo! Un pcsc_scan mostra in bella vista chiavetta e certificati, che sono regolarmente visti anche da Firefox e Thunderbird. Se monto la chiavetta e provo a firmare funziona, ed una volta smontata √® sempre l√¨ in modalit√† ccid fin quando non la estraggo…
    La procedura di “installazione certificato” √® indispensabile perch√© la chiavetta esegue una modifica del file Info.plist del driver ccid; per un altro sistema 64 bit (questa volta una OpenSUSE 13.1) ho preferito “lavorare pulito” e compilare ccid nella versione SVN, in cui il lettore AK910 √® gi√† presente… Funziona anche l√¨!
    Curiosit√†: facendo un lsusb la chiavetta che prima era 2021:0002, ora √® 2021:0001, che probabilmente identifica la modalit√† ccid…
    L’unico rammarico √®: ma perch√© dobbiamo fare tanta fatica? Quali segreti ci sono in queste chiavette per non pubblicare i sorgenti? Mah…
    Spero di essere stato utile…

  • strk

    Sto provando di nuovo (su Ubuntu 14.04), ad utilizzare la chiavetta.

    Mi sembra di capire che perche’ le cose funzionino dovrei avere qualche risultato da `pcsc_scan`, e’ corretto ? Io non ottengo nulla, al di fuori del messaggio “Waiting for the first reader”.

    Pero’ lanciare il “convert-ak.exe” (come root) comporta effettivamente un qualche cambiamento:
    – Il led sulla chiavetta diventa acceso fisso rosso (prima lampeggiava)
    – lsusb trova un anonimo 2021:0001 al posto del (sempre anonimo) 2021:0002 che trovava prima

    Lo stesso effetto si ottiene usando “Import Certificate” dal menu dell’applicazione ArubaKey (che immagino chiami lo stesso eseguibile).

    In ogni caso, anche con led rosso acceso fisso: le funzioni tipo “Decrypt” finiscono con un errore: “No smartcard can be used for document decryption. Insert one or more valid smartcards and try again. To decrypt using a PKCS#12 file select ‘Use PKCS#12′”; l’ AutoCheckup tool riporta “There are no smart card readers connected” e come dicevo sopra pcsc_scan si pianta li’ in attesa.

    Idee su come proseguire il debugging ?

  • Davide Vern√®

    Penso che il problema sia il driver ccid, se pcsc_scan non vede il lettore. L’unica √® compilare la versione svn ed installarla…

  • Davide Vern√®

    √ą stato un piacere. Non per fare polemiche… Ma da quanti anni linux √® 64 bit? Quanti ancora usano sistemi 32 bit? L’utente linux √® ancora vissuto o come residuale (e forse √® vero, se parliamo di numeri) o come una sorta di hacker… Mah… Io trovo pi√Ļ facile installare Ubuntu o OpenSUSE in modalit√† UEFI che Win 8…
    Buon lavoro…

  • Davide Vern√®

    Segnalo che pcsc-ccid 1.4.19 ha integrato il lettore AK910 (ArubaKey) tra i lettori supportati nella lista “should work”. Ed in effetti funziona…