Continuando a sperimentare nel tentativo di alleggerire il mio bagaglio, ho deciso di portare con me al meeting degli utenti italiani di GRASS il mio nuovo N800 corredato da una tastiera bluetooth e un telefono cellulare (mai usato) per eventuali collegamenti in mancanza di copertura wifi.

Il vantaggio piú evidente é che ho potuto evitare di portare con me zaini o borse, infatti tutto il mio armamentario elettronico entra comodamente nelle tasche della giacca. Da segnalare anche la durata delle batterie, di molto superiore a qualsiasi notebook, sopratutto se non si utilizza il Nokia 800 sempre connesso alla rete wifi.

Ho usato l’apparecchio collegato alla rete prevalentemente per leggere email e navigare sul web, l’altra attivitá rilevante in termini di tempo é stata la stesura di appunti e note (compresa questa, scritta sull’aereo durante il volo di ritorno).

I punti dolenti sono ovviamente la maggiore difficoltá di battitura su una tastiera di dimensioni ridotte e la mancanza di uno schermo di dimensioni normali durante le poche occasioni in cui ho dovuto mostrare ai colleghi qualche mio lavoro su web.

A conti fatti sono comunque estremamente soddisfatto, la combinazione tastiera bluetooth e Nokia N800 si é dimostrata all’altezza delle aspettative, l’unica seria mancanza é a mio parere la mancanza di una uscita video in grado di essere usata in caso di presentazioni anche se é difficile trovare una situazione in cui non sia disponibile un PC da usare a questo scopo.

It's only fair to share...Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInPin on PinterestShare on RedditShare on Google+

2 Responses to “Usare il Nokia N800 come laptop replacement in viaggio”

  • Aniello Del Sorbo